GAMM e collaborazioni

Le collaborazioni del GAMM

Il GAMM e in particolare il suo gruppo lombardo, ha avviato alcune collaborazioni coinvolgendo nei suoi progetti una scuola e due entità diverse.
La Scuola è l’Istituto comprensivo Maxwell e le due entità sono la Spin Master e il FabLab Milano.
Questa rete di collaborazioni ha lo scopo di potenziare le possibilità operative del gruppo che infatti sta assumendo una configurazione più forte e capace di risultati concreti.

Presentiamo i nostri tre partners.

Spin Master

Riconosciuta a livello mondiale come leader nell’industria del giocattolo e dell’intrattenimento per bambini, Spin Master è un’azienda che, dalla sua fondazione nel 1994, si è imposta nel mercato internazionale per la sua capacità di innovazione che ha dato vita a marchi pluripremiati.
Nel 2013 Spin Master ha acquisito Meccano, storica azienda nel settore delle costruzioni da oltre 100 anni. Agente per l’Italia è Spin Master Italy s.r.l. con sede a Milano.

Per informazioni aggiuntive visitare: www.spinmaster.com

La collaborazione tra Spin Master e GAMM è nata naturalmente da quando questa Ditta ha acquisito il marchio Meccano.
Dopo i primi contatti si è concordato un piano di intervento presso l’istituto Maxwell per mettere in cantiere la costruzione di una stampante 3D fatta con il Meccano per dimostrare la attuale validità di questo sistema che, nonostante vanti più di un secolo di vita, rimane uno strumento valido e versatile per i makers e facilmente utilizzabile nelle realizzazioni della piu’ recente tecnologia meccatronica.

I.S.C. Maxwell

Istituto professionale di Milano, in via Don Calabria 2, vicino alla fermata Cimiano della MM2, offre corsi di Meccanica, Meccatronica, Elettronica, Elettrotecnica, Trasporti, Logistica e Liceo Scientifico.
Nella scuola sono attivi numerosi progetti tra i quali, per ora in ambito extracurricolare, il progetto della Stampante 3D Meccano.
In seguito ai primi contatti si è evidenziata una eccellente capacità di interazione tra alcuni docenti di questa scuola ed il gruppo del GAMM.
E’ stato individuato un gruppo di studenti interessati e disposti ad impegnarsi in un’attività da effettuarsi nell’edificio della scuola ma in orario extrascolastico e in questo modo è partito un gruppo di lavoro che opera dall’autunno del 2014 ed ha realizzato una stampante 3D cartesiana, due robot Meccanoid e sta realizzando una stampante 3D delta.

In prospettiva per l’anno 2016/17 dovrebbe partire un gruppo di lavoro inserito nella attività curricolare dell’istituto, che coinvolgerà ragazzi delle diverse classi nel completamento dei progetti in corso e nella realizzazione di modelli controllati con Arduino.

FabLab Milano

Il FabLab Milano, che è uno dei più attivi tra i FabLab (Fabrication Laboratory) della nostra città, ha attivato numerose iniziative
I risultati ottenuti con le prime due collaborazioni (le stampanti 3D e i due robot) hanno suscitato l’interesse del responsabile del FABLAB Milano, Salvatore Saldano, che ci ha invitato a condividere la loro sede per attività periodiche.
A partire dal maggio 2016 il gruppo GAMM di Milano si ritrova settimanalmente presso la sede del Fab Lab in via Schiaffino, a due passi dal Politecnico Bovisa, per lavorare insieme alla revisione e messa a punto dei modelli che, di ritorno dalla diverse fiere, necessitano di un “tagliando” per la messa a punto in vista di nuovi cimenti, e in prospettiva per la realizzazione di ulteriori modelli basati sulla interazione tra meccano ed Arduino.
Questa ulteriore esperienza di lavoro in comune sta diventando un’importante occasione di crescita sia qualitativa che quantitativa.

Per il prossimo anno prevediamo di ampliare la nostra collaborazione con questa interessante realtà e con le persone che vi operano, dato che le loro competenze di elettronica ed informatica sono complementari alle nostre, più centrate sul settore della meccanica pratica.

(by Alberto Campiglio)